Caso tbc,Asl'situazione sotto controllo'

Un giovane sudafricano, proveniente da un centro di accoglienza molisano, è ricoverato da una decina di giorni al reparto malattie infettive dell'ospedale di Avezzano per tubercolosi. La Asl fa sapere che "la situazione è sotto controllo, sia sul piano igienico-sanitario sia sotto quello epidemiologico, e viene gestita secondo i consueti protocolli e con la somministrazione delle specifiche terapie". "Va precisato - dichiara il manager Rinaldo Tordera - che i ricoveri per tubercolosi, di italiani e stranieri, sono un fatto che rientra nella norma, avvengono ogni anno e vengono trattati e curati dalla specifica Rete della Asl". Il direttore di malattie infettive dell'ospedale di Avezzano Maurizio Paoloni ribadisce che non esiste alcun pericolo di diffusione e che si tratta di forme di tubercolosi stabili, cioè sempre presenti nel corso degli anni. "Il reparto di malattie infettive dispone di stanze a pressione negativa che garantiscono l'isolamento del paziente dall'esterno".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vico nel Lazio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...